22/10/2018 - CONCERTO

Saskia Giorgini, pianoforte

programma di sala application/pdf (321,22 kB)

Vincitrice nel 2016 del prestigioso concorso internazionale Mozart a Salisburgo, è ospite di importanti sale e istituzioni: Eindhoven Muziekgebouw, Meistersingerhalle a Norimberga, Liederhalle Stuttgart, Großer Saal a Salzburg, Konzerthaus e Muzikverein a Vienna, MiTo Settembre Musica, Unione Musicale, Vancouver Summer Festival, Varsavia Filharmonia Narodowa, Festiwal Katowice, Seoul Arts Center,  Musashino (Tokyo),  Festival dei Due Mondi di Spoleto, Concerti del Quirinale (con diretta su Radio3), Società dei Concerti di Milano, Amici della Musica di Padova.

Attiva anche nell’ambito della musica da camera si esibisce con Ian Bostridge, Janine Jansen, Martin Fröst, Mario Brunello, Thomas Demenga.

I prossimi progetti includono: Concerti con la Tokyo Metropolitan Philharmonic Orchestra e Eliahu Inbal (Rachmaninov, Rapsodia op. 43), concerti con Sønderjyllands Symfoniorkester con Simon Gaudenz  (Mozart Concerto K 491), un concerto interamente dedicato a Liszt per il Liszt Festival a Raiding, l’incisione del primo CD per Brilliant Classics monograficamente dedicato a George Enescu e Die Schöne Müllerin di Schubert per Pentatone con Ian Bostridge.

Saskia Giorgini inizia lo studio del pianoforte all’età di quattro anni. Dal 2000 al 2008 frequenta l’Accademia Pianistica Internazionale ‘Incontri col Maestro’ di Imola, studiando, grazie al supporto della De Sono Associazione per la Musica, con Riccardo Risaliti e Leonid Margarius. Si laurea poi con lode, ricevendo una menzione speciale, sotto la guida di Claudio Voghera presso il Conservatorio di Torino.

Si è infine perfezionata con Enrico Pace (Accademia di Musica di Pinerolo e con Pavel Gililov (Mozarteum di Salisburgo). Dal 2014 al 2015 ha insegnato all’Accademia di Musica di Pinerolo come assistente di Pavel Gililov.

Ha vinto il premio speciale per la migliore esecuzione di un’opera di Chopin al Concorso Busoni 2015 e ha vinto il 2° premio, Premio Speciale Mozart e Premio del Pubblico al Prix d’AmadéO 2012 di Aachen. È Bösendorfer Artist.

Scrivi il tuo commento

Credits | Privacy